Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘2-Chiacchiere’ Category

La Pelle di Zigrino è un romanzo che non possiamo limitare solo ed esclusivamente al tema centrale, ovvero alla scelta di vita del nostro protagonista. Balzac nel racconto ci offre degli straordinari spunti di riflessione sulla società del tempo, sulla politica andando anche ad approfondire temi complessi. Un passaggio che mi ha sempre colpito del romanzo è la cena con annesso dibattito nelle prime pagine del romanzo.

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

Sono passati circa 150 anni dall’unità d’Italia, è difficile fare un bilancio di un secolo e mezzo di unità di un paese così complesso come il nostro. L’Italia non è un solo paese: è un insieme di tradizioni, popoli, lingue, forse simili, ma certamente non uguali. Ogni Paese europeo ha le sue caratteristiche interne, i francesi che abitano nel sud sono per certi aspetti diversi dai francesi della Normandia, è un caso simile a quello italiano. Tuttavia, le differenze non sono così forti come quelle tra i meridionali e i padani nostrani. (altro…)

Read Full Post »

Tra spread, downgrade, bot e bound il 2012 inizia molto male. Mi domando, ma la scelta di Napolitano è stata giusta ? Ero uno di quegli “italiani felici” convito che Monti fosse la scelta giusta. Ora, dopo aver assistito ai primi 100 giorni dell’esecutivo tecnico sono passato nelle fila degli “italiani tristi” e con poca speranza. (altro…)

Read Full Post »

Bio-diritto e bio-politica sono formule ormai diffuse nel dibattito pubblico. Si parla correntemente di danno biologico, danno esistenziale, danno alla vita di relazione, dignità della vita, living will (o testamento biologico)

(altro…)

Read Full Post »

(ANSA) Una storia cominciata con un rapporto fatto di stima e collaborazione reciproca e finita con una contrapposizione pesante, frutto di dissidi professionali e personali. È quella tra il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Mariano Lombardi, ed il suo sostituto, Luigi De Magistris, per i quali il Ministro della Giustizia, Mastella, ha chiesto al Csm il trasferimento cautelare d’ufficio. De Magistris ha condotto negli ultimi anni le inchieste più importanti in carico alla Procura di Catanzaro tra cui quella denominata Why Not, su un presunto comitato d’affari che avrebbe gestito illecitatamente finanziamenti statali e comunitari, nell’ambito della quale è stato iscritto nel registro degli indagati, per abuso d’ufficio, il Presidente del Consiglio, Romano Prodi …

(altro…)

Read Full Post »