Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘gaetano arfè’

arfe.jpgGaetano Arfè è merdionale, di Somma Vesuviana, uno dei “mega paesi” che circondano il Vesuvio. Un socialista vero e autentico, fa parte della Napoli di Croce di Calamandrei, e Napolitano. Antifascista e partigiano, dopo la guerra si iscrisse al PSI, ultimamente è stato eletto al Parlamento Europeo aderendo al PSE. E’ morto il 13 settembre 2007.

In questi giorni il neonato Istituto Gaetano Arfè ha proposto un primo seminario di studi nazionale sul socialismo. Ad annunciarlo ieri il presidente dell’istituto, Ciro Raia. Fanno infatti parte del comitato tecnico scientifico del nuovo centro studi personalità di spicco delle forze politiche di sinistra, quali Fausto Bertinotti, Enrico Boselli e Pietro Folena.

Di seguito un articolo autobiografico scritto per Giustizia e Libertà.

Giustizia e Libertà:la storia di uomini che non trionfarono mai, ma che non furono mai vinti

di Gaetano Arfè

Ho dato inizio alla mia milizia politica nel 1942 aderendo a un piccolo gruppo clandestino di ‘Italia Libera’, che faceva capo a un libraio di Napoli, Ettore Ceccoli, originariamente comunista, amico di mio padre, socialista, devoto al culto di Benedetto Croce, frequentatore abituale della sua libreria. Con Croce egli mi procurò un incontro nel corso del quale ebbi preziosi consigli, scrupolosamente seguiti, di letture risorgimentali, tra cui lettere dal carcere di Silvio Spaventa: l’idea dell’antifascismo come ‘secondo Risorgimento’ mi è venuta, precocemente di là, quando mi trovai anch’io a fare un breve assaggio di galera.

(altro…)

Annunci

Read Full Post »